Destination marketing

Il destination marketing

Negli ultimi anni la competizione in ambito turistico si è spostata con maggiore insistenza dal livello delle singole imprese turistiche al livello di destinazione turistica. Gli strumenti tipici del marketing turistico si sono quindi adattati ad un sistema più complesso fatto da un numero maggiore di attori, di servizi, di tipicità, costituendo così il destination marketing.

L’obiettivo del marketing delle destinazioni è quello di rendere competitiva un’area territoriale definita, la destinazione turistica appunto, affinché possa attirare un numero sempre maggiore di turisti consolidando il proprio vantaggio competitivo nel tempo attraverso la valorizzazione delle risorse territoriali.

Destination management organizations

La gestione di un insieme eterogeneo di prodotti, servizi, imprese ed enti, necessita di una pianificazione a monte frutto di negoziazioni con tutte le parti coinvolte. Il coordinamento e la pianificazione delle azioni strategiche e operative è spesso ricondotto a degli enti (pubblici, privati o misti) che prendono il nome di Destination Management Organizations (DMOs). Possono occuparsi della promozione (in questo caso prendono spesso il nome di destination marketing organizations) oppure della gestione della destinazione di concerto con gli altri enti pubblici e privati.

In Italia esistono in maggioranza DMO di tipo misto, enti pubblico-privati che gestiscono più o meno efficacemente la destinazione turistica. Ho parlato delle DMO in questo articolo. Sappiamo però che la creazione di un ente non basta a rendere competitiva una destinazione turistica, occorrono competenze e creatività. Alla base resta sempre necessaria un’analisi territoriale e un monitoraggio costante delle performance di tutto il contesto territoriale, dalle imprese al monitoraggio dei flussi turistici.

In che modo posso rendere competitiva una destinazione turistica?

Anche le destinazioni turistiche hanno necessità di una strategia di destination marketing che possa tracciare la rotta per lo sviluppo turistico sostenibile. Posso occuparmi di:

  • Pianificazione strategica
  • Sviluppo del destination management plan
  • Implementazione dei modelli di destination governance
  • Analisi territoriale
  • Stakeholder analysis
  • Forum e tavoli tecnici
  • Supporto alla creazione della DMO
  • Destination management
  • Implementazione del Destination Management System
  • Piano d’azione e meccanismi di coordinamento
  • Piano di sviluppo turistico sostenibile

Hai un’impresa che opera in una destinazione turistica?

Un piano di marketing territoriale coinvolge anche tutto il tessuto imprenditoriale dell’area interessata. Le imprese (di qualsiasi tipo) spesso sono il primo contatto con il turista e costituiscono l’ossatura dell’offerta di varie tipologie di turismo. Le imprese turistiche e non devono conoscere quali sono i meccanismi di coordinamento e quali sono i potenziali benefici derivanti dall’appartenenza a un solido sistema di destination management.

Hai bisogno di più informazioni?

Unisciti anoi!

Entra nella community e ricevi TUTTI gli aggiornamenti!

 

You have Successfully Subscribed!